INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Sportello antiviolenza
Lunedì pomeriggio 15,30/17,30
Giovedì mattina 9,30/12,30
Piazza Armerina (EN)

Sportello: 0935 982436

Numero verde antiviolenza:
1522
Mobile H24:
320 94 40 262

16
Gen

Denunciate, denunciate, denunciate!

Mercoledì, 16 Gennaio 2013
Pubblicato in Donazione 5x1000


E' accusato di violenza sessuale continuata ed aggravata e di lesioni personali aggravate, Alfonso Lupo, il medico ginecologo di 67 anni, dell'ospedale Umberto I di Siracusa, arrestato ieri mattina dagli agenti della polizia di Stato.
Con atteggiamenti contrari al lecito esercizio dell'attività medica, avrebbe molestato alcune sue pazienti con gesti invasivi del tutto inutili ai fini medico-diagnostici.

Nei suoi confronti è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare domiciliare, emessa dal gip del tribunale di Siracusa, su richiesta della procura della Repubblica. Dopo le incombenze di rito, il ginecologo è stato condotto nella propria abitazione e disposto agli arresti domiciliari.


Una delle denuncianti è una assistita del centro antiviolenza "Le Nereidi" di Siracusa.

ESORTIAMO LE ALTRE DONNE CHE HANNO SUBITO LA STESSA SORTE AD UNIRSI ALLE DENUNCIANTI!
NOI VOLONTARIE DELLA RETE ANTIVIOLENZA SIAMO PRONTE E DISPONIBILI A DARE LA NOSTRA ASSISTENZA PSICOLOGICA E LEGALE
MA SOPRATTUTTO LA NOSTRA SOLIDARIETA' DI DONNE PER LE DONNE.


DonneInsieme "Sandra Crescimanno"

AssociazioneDonneInsieme.it 2015 © All rights reserved