INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Sportello antiviolenza
Lunedì pomeriggio 15,30/17,30
Giovedì mattina 9,30/12,30
Piazza Armerina (EN)

Sportello: 0935 982436

Numero verde antiviolenza:
1522
Mobile H24:
320 94 40 262

06
Ott

Programma III Corso di Formazione per operatrici di centro antiviolenza In evidenza

“TI TENGO PER MANO”
UN CORSO PER CONOSCERE, RICONOSCERE E CONTRASTARE LA VIOLENZA MASCHILE SULLE DONNE

 

L'Associazione DonneInsieme “Sandra Crescimanno”, che gestisce gli Sportelli Antiviolenza di Piazza Armerina e Barrafranca, organizza il III corso rivolto alle donne che vogliono conoscere i diversi aspetti della violenza intra ed extra - familiare contro le donne e i modi per contrastarla.
La finalità del corso è quella di mettere in grado le partecipanti di individuare la “propria” modalità di aiuto alle donne che vogliono uscire dalla spirale della violenza e di impegnarsi nella diffusione di una cultura che rifiuti il modello di dominio del maschio, come presupposto della violenza stessa.
Ogni donna, che varca la porta di uno Sportello o di un Centro Antiviolenza per trovare il sostegno di cui ha bisogno, necessita dell'impegno di chi sa ascoltarla e aiutarla nel percorso scelto, di chi organizza e gestisce la struttura, di chi tiene le relazioni con le Forze dell'Ordine e le Strutture Socio-Sanitarie, di chi raccoglie ed elabora i dati, di chi fa informazione e sensibilizzazione sul territorio, di chi si occupa della comunicazione esterna, di chi raccoglie fondi per mandare avanti i Centri, di chi organizza la formazione.

Tanto lavoro, dunque, e tanto impegno per le volontarie che hanno deciso di intraprendere questo percorso.

Il corso è articolato in 24 ore di formazione in aula e di 12 ore di esercitazioni.
Gli incontri saranno organizzati all'insegna della massima partecipazione attiva e interrelazione tra le partecipanti, con simulate, lavori di gruppo, e incontri con esperte/i.
Luogo di svolgimento: Piazza Armerina – Ex Convento di Sant’Anna - salita Sant’Anna s.n.c.

 

PROGRAMMA

1° INCONTRO - 19 OTTOBRE 2013

9:00 – 9:30
Accoglienza (consegna cartellini e kit corso di formazione).
Presentazione del Corso e dell’Associazione a cura della presidente Maria Grasso.
Breve auto-presentazione delle partecipanti sia corsiste che socie/esperte.

9:30 – 11:00
“Dal femminismo ai Centri Antiviolenza: sviluppo di conoscenze teoriche e di base.”
Rossella Murella - Operatrice di DonneInsieme.

11:00- 11:30 coffee break

11:30 – 13:00
“Perché siamo qui: lavoro di gruppo su motivazioni ed aspettative delle partecipanti.”
Gaetana D’Agostino - Psicologa/Psicoterapeuta funzionale.

13:00 – 14:00 pausa pranzo

14:00 - 16:00
“Modalità e dinamiche della violenza alle donne. I tipi di violenza. Acquisizione di abilità e competenze specifiche in tema di violenza domestica.”
Vissia Bilardo – Psicologa/Psicoterapeuta di DonneInsieme.


2° INCONTRO - 26 OTTOBRE 2013

9:00 - 13:00
“Il percorso di ricerca di aiuto e i principi dell’aiuto in ottica riflessiva: la co-costruzione dei percorsi di cambiamento”.
Patrizia Fenaroli – Psicologa/Psicoterapeuta sistemico relazionale.

13:00 – 14:00 pausa pranzo

14:00 – 16:00
“La modalità dell’accoglienza. L’operatrice di accoglienza nel contesto del lavoro di gruppo: organizzazione del servizio.”
Lavoro di gruppo con simulate e compilazione di scheda di accoglienza.
Samantha Barresi/Rossella Murella - Operatrici di DonneInsieme.


3° INCONTRO - 09 NOVEMBRE 2013

9:00 – 11:00 
“L’autostima: cos’è e come cambia nei percorsi di uscita dalla violenza. Autovalutazione ed Empowerment.”
Licia Strazzanti - Psicologa di DonneInsieme.

11:00 – 11:30 coffee break

11:30 -13:00
“Disturbo post- traumatico da stress e violenza domestica.”
Luigia Savarese – Psicologa/Psicoterapeuta di DonneInsieme.

13:00 – 14:00 pausa pranzo

14:00 – 16:00
“Gli aspetti legali dell’intervento nei casi di violenza intrafamiliare ed extrafamiliare. Diffida ed allontanamento del coniuge violento. Il reato di stalking: denuncia e ammonimento; come difendersi dalle minacce; la presentazione della querela di parte e la compilazione di una denuncia.
Santina Micali - Avvocata di DonneInsieme.


4° INCONTRO - 16 NOVEMBRE 2013

9:00 -13:00
“La violenza subita e la violenza assistita: minori spettatori. Definizione e caratteristiche del fenomeno: indicatori fisici, comportamentali ed emotivi. Il danno psicologico. La rilevazione, la protezione e l’intervento nei casi di abuso.”
Luisella Madia - Neuropsichiatra Infantile dell’ASP di Enna.

13:00 – 14:00 pausa pranzo

14:00 – 16:00
"Lo psicologo forense: tra scienza umana e diritto."
Maria Cristina Passanante - Psicologa/Referente Regione Sicilia dell'Associazione Italiana di Psicologia Giuridica.

5° INCONTRO 23 NOVEMBRE 2013

9:00 - 13:00
"I punti cardine della relazione di aiuto: l’osservazione, la comunicazione e l’ascolto attivo."
Vinicio Romano - Psichiatra/Psicoterapeuta dell’ASP di Enna. Didatta di terapia relazionale.

13:00 – 14:00 pausa pranzo

14:00- 16:00
“Lo stalking: dall’emozione all’ossessione.”
Nicola Malizia – Docente di Criminologia presso l’università Kore di Enna.


6° INCONTRO 30 NOVEMBRE 2013

9:00 – 13:00
“Simulata” con le volontarie di DonneInsieme (Operatrice, Psicologa, Avvocata).

13:00 – 14:00 pausa pranzo

14:00- 16:00
L’esperienza dello sportello DonneInsieme “Sandra Crescimanno” sul territorio ennese. Visita allo sportello antiviolenza.
"Riflessioni collettive ed individuali sul percorso formativo fatto e prospettive individuali di impegno futuro."
Maria Grasso - Presidente Associazione

Consegna degli attestati di partecipazione.

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Demetra Di Dio Ciantia cell. 3776818981 Carla Camerino cell. 3428887736
Donatella Garattini cell. 3886538199 Michela Strazzante cell. 3289120691

AssociazioneDonneInsieme.it 2015 © All rights reserved